Registrati Home  ·  La partita  ·  Campionato  ·  Classifica  ·  Statistiche
Il Club

·Chi siamo
·Il consiglio direttivo

Gallery

·Indice
·Le partite
·I protagonisti
·Tifo & Turismo
·Immagini & Ricordi
·I video
·Gli audio

Lo stadio che verrà


La storia del Savona

La storia del Savona
· Tutti i campionati
· Tutti gli avversari

Utenti online
In questo momento ci sono, 22 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Provenienza visite
free counters

News

·Archivio articoli
·Argomenti
·Cerca
·Invia news
·Top 10

Utility

·Web Links
·Tuo account
·Segnala SavonaClub.it
·Contatti
·AvantGo

Area Riservata

·Russopoli
·Le figurine del Corriere
·Il francobollo del 1959
·L'invito del 1947
·I "gettoni sport" D.E.A.
·La giostra dei foot-ballers
·La tessera del 1920
·La figurina del '42-'43
·Giochi on line

Meteo

Il Meteo di Savona
Clicca per vedere
by LIBERO.it

Viabilità
Autostrada dei Fiori SpA
Clicca per vedere

Autostrade SpA
Clicca per vedere

LA FAVOLA TRISTE DI SALVATORE AMIRANTE
Postato Sunday, 20 November ore 10:00 di FabioParodi

Quello che gli altri non dicono

Puntare su di lui: una scommessa o un azzardo?



Di fronte a un caso-limite come quello di Amirante il mondo della medicina non può avere giudizio unanime: si passa dal dottore che si stupisce di non vederlo camminare con un bastone, a colui il quale sostiene che tornerà ad essere l’atleta che tutti conosciamo. Con ogni probabilità la verità sta nel mezzo: non uno storpio né una gazzella, ma una persona messa di fronte ai limiti che impone il proprio corpo. Del resto quando si entra in campo si deve essere “ignoranti” il giusto, nel senso che non ci si può preoccupare di questo o quel movimento, si deve essere liberi dal condizionamento se portare un contrasto oppure no: questi sono pensieri che possono passare nella testa di chi gioca fra amici, non in quella di un atleta.
Con l’inizio di Dicembre saranno ormai 16 mesi che il bomber non riesce a calcare il terreno di gioco con una certa continuità: un inferno fatto di attesa, tanto lavoro, speranze e immediate delusioni. Qui si innesta un altro tipo di ragionamento: aveva e ha un senso continuare a puntare su di lui, sapendo benissimo che il recupero completo potrebbe non arrivare mai? Aveva e ha un senso fargli fare i 10/15 minuti ogni tanto, per poi perderlo per una o due settimane? È vero che finché non si prova non si capisce il limite oltre il quale non ci si può spingere, però è altrettanto vero che una squadra deve avere dei punti fermi sui quali contare e lui (purtroppo) al momento non può esserlo.
Il mercato invernale del Savona dovrà tenere conto anche di questa variabile: quella che a livello teorico avrebbe dovuto essere la punta di diamante della squadra, potrebbe non essere in condizione di dare il proprio apporto. A questo punto si dovrà dare a tutto l’ambiente la tranquillità necessaria affinché lui possa stabilire come impostare il proprio futuro, senza dall’altra parte mortificare il lavoro di Siciliano non mettendogli a disposizione un altro attaccante di sicuro affidamento. O no?


 
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Links Correlati
· Inoltre Quello che gli altri non dicono
· News by FabioParodi


Articolo più letto relativo a Quello che gli altri non dicono:
QUELLO CHE GLI ALTRI NON DICONO


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 1.6
Voti: 15


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Argomenti Correlati

Quello che gli altri non dicono


 

© 2002 Copyright by "Savona Club Gazzano WebGroup"
www.savonaclub.it - Sito ufficiale del Savona Club Giuliana Gazzano
Savonaclub.it è attivo dal 11/07/2002, non ha periodicità regolare, ma è aggiornato secondo la disponibilità del materiale.
Hosted by "Aruba.it" - Created by "Savona Club Gazzano WebGroup"

PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.