Registrati Home  ·  La partita  ·  Campionato  ·  Classifica  ·  Statistiche
Il Club

·Chi siamo
·Il consiglio direttivo

Gallery

·Indice
·Le partite
·I protagonisti
·Tifo & Turismo
·Immagini & Ricordi
·I video
·Gli audio

Lo stadio che verrà


La storia del Savona

La storia del Savona
· Tutti i campionati
· Tutti gli avversari

Utenti online
In questo momento ci sono, 22 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Provenienza visite
free counters

News

·Archivio articoli
·Argomenti
·Cerca
·Invia news
·Top 10

Utility

·Web Links
·Tuo account
·Segnala SavonaClub.it
·Contatti
·AvantGo

Area Riservata

·Russopoli
·Le figurine del Corriere
·Il francobollo del 1959
·L'invito del 1947
·I "gettoni sport" D.E.A.
·La giostra dei foot-ballers
·La tessera del 1920
·La figurina del '42-'43
·Giochi on line

Meteo

Il Meteo di Savona
Clicca per vedere
by LIBERO.it

Viabilità
Autostrada dei Fiori SpA
Clicca per vedere

Autostrade SpA
Clicca per vedere

NON ERA SOLO UN TIFOSO
Postato Saturday, 23 July ore 08:39 di FabioParodi

Lutto

Non era solo un magazziniere



Chiunque si avvicinasse al Savona con l'intenzione di fare il più possibile casino sugli spalti, prima o poi se la doveva vedere con lui: si trattasse di tifare, contestare, insultare… si faceva quello che diceva Claudio. Si faceva così e basta, sennò ognuno sarebbe andato per conto proprio e la situazione sarebbe stata ingestibile. E poi lui c'era sempre: si vincesse o si perdesse, in casa o in trasferta, con il sole o la pioggia. Il rispetto se lo guadagnava con l'esempio. Era il punto di riferimento, normale che lo fosse anche quando si trattava di stabilire le regole della gradinata.
Chiunque si avvicinasse al Savona con l'intenzione di fare il minor casino possibile sul campo, prima o poi se la doveva vedere con lui: hai voglia allenatori, d.s., d.g., team managers, accompagnatori, presidenti… le regole dello spogliatoio le stabiliva Claudio e così era. Perché lui era sempre lì: a lavare, stendere, stirare, preparare roba per le trasferte, per gli allenamenti. Senza un giorno di riposo, senza una pausa se non per le feste comandate. Il rispetto se lo guadagnava con il lavoro. Si usa dire che in una caserma comanda più il maresciallo del generale: lui era l'esempio perfetto. Andate a chiedere a quelli che dopo il terzo allenamento si sentivano consigliare di cambiare mestiere, se hanno mai messo piede in campo o se hanno mai fatto carriera. Non che decidesse lui, sia chiaro, ma dopo una vita passata sui campi di calcio non ci metteva molto a capire le potenzialità dei "ragazzi".
Ognuno di noi ha decine di aneddoti su Claudio: quello che c'è di bello è che sono tutti diversi uno dall'altro e per raccoglierli ci vorrebbe un'enciclopedia. Ligure ma con la battuta fulminante peggio di un toscano, un fiume in piena quando si trattava di calcio, ma soprattutto quando si trattava del Savona: spesso e volentieri la sua genuinità veniva apprezzata proprio per non essere figlia di nessuna forma di calcolo, per cui era più facile anche essere insultati e poi andare al bar a bere assieme. Quando si era con lui, che fosse vittoria o sconfitta, che fossero momenti esaltanti o difficilissimi, si finiva sempre con una risata, come nelle favole. Sono sensazioni difficili da spiegare ma che hanno coinvolto chiunque l'abbia conosciuto: dirigenti, giocatori, tifosi. Tutti travolti dalla sua esuberanza, dal suo porsi senza filtri, dalla sua sincerità di fondo. Era impossibile non volere bene a Claudio proprio per la sua trasparenza, per il suo anteporre l'amore per il Savona a tutto. Anche al savoir-faire.
Il suo trionfale addio alla vita terrena proprio questo ha voluto significare: il tributo di un'intera tifoseria, di una città a una persona cui era impossibile non voler bene.
Claudio… il capo degli Ultrà dal 1972 al 2016.


 
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Links Correlati
· Inoltre Lutto
· News by FabioParodi


Articolo più letto relativo a Lutto:
LUTTO AL SAVONA


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Argomenti Correlati

Lutto


 

© 2002 Copyright by "Savona Club Gazzano WebGroup"
www.savonaclub.it - Sito ufficiale del Savona Club Giuliana Gazzano
Savonaclub.it è attivo dal 11/07/2002, non ha periodicità regolare, ma è aggiornato secondo la disponibilità del materiale.
Hosted by "Aruba.it" - Created by "Savona Club Gazzano WebGroup"

PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.