Registrati Home  ·  La partita  ·  Campionato  ·  Classifica  ·  Statistiche
Il Club

?Chi siamo
?Il consiglio direttivo

Gallery

?Indice
?Le partite
?I protagonisti
?Tifo & Turismo
?Immagini & Ricordi
?I video
?Gli audio

La storia del Savona

La storia del Savona
? Tutti i campionati
? Tutti gli avversari

Utenti online
In questo momento ci sono, 39 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Provenienza visite
free counters

News

?Archivio articoli
?Argomenti
?Cerca
?Invia news
?Top 10

Utility

?Web Links
?Tuo account
?Segnala SavonaClub.it
?Contatti
?AvantGo

Area Riservata

?Russopoli
?Le figurine del Corriere
?Il francobollo del 1959
?L'invito del 1947
?I "gettoni sport" D.E.A.
?La giostra dei foot-ballers
?La tessera del 1920
?La figurina del '42-'43
?Giochi on line

Meteo

Il Meteo di Savona
Clicca per vedere
by LIBERO.it

Viabilit
Autostrada dei Fiori SpA
Clicca per vedere

Autostrade SpA
Clicca per vedere

Serie B-C 1945-46

E' necessario chiedere scusa ai nostri lettori se tenteremo, in ogni caso, di descrivere la situazione materiale della vita quotidiana al termine della seconda guerra mondiale: chiediamo scusa perch? ? impossibile rendere conto, tanto pi? in una piccola storia di sport come la nostra, di ci? che sono state le devastazioni, le privazioni, i drammi vissuti in quell'epoca. Cosa ha significato vivere in citt? distrutte, con le persone pi? care lontane ed uccise, passare i giorni nella paura delle bombe che cadevano dal cielo: eppure alla fine di tutto questo, c'era voglia di ricominciare, c'era da ricostruire, da riprendere la vita di tutti i giorni; sport compreso.
Savona, come tante altre citt? italiane, si trovava in questa situazione: tante case distrutte, macerie dappertutto, il porto e le fabbriche in gravi difficolt?.
Eppure si ripart?: il sogno della libert? raggiunto, in pochi mesi il compimento della democrazia (il voto alle donne, le elezioni amministrative, la scelta tra Monarchia e Repubblica), la ripresa della produzione negli opifici dove gli operai avevano salvato le macchine dalla razzia del nemico.
Lo sport riprese subito: tutti gli sport, il calcio in prima fila. A Luglio 1945 si ricostitu? lo Speranza, che il passato regime aveva distrutto, ed anche il Savona FBC riprese il suo cammino.
Dire che furono fatti dei sacrifici ? dir poco: le prime trasferte furono affrontate grazie ad un camion militare, messo a disposizione dagli sportivissimi Salvi e Madini, sul quale si legava le sedie del Bar Splendid e via: magari a spinta su per il Montezemolo, come racconta Nico Del Buono in un suo gustosissimo calembour pubblicato sul libro di memorie ?Il tempo di Giuan?.
Tutto lo sport italiano ? in ripresa: sono tempi in cui calcio e ciclismo sono testa, a testa, dal punto di vista della popolarit?. Il football vive la stagione di una grande squadra, il Torino invincibile; il ciclismo quella di una rivalit? i cui echi sono ancora ben vivi nella memoria di tutti e che ha rappresentato un punto fermo nel costume italiano: quella tra Bartali e Coppi.
Torniamo alle vicende del Savona FBC, per presentare subito un personaggio che, davvero, ? stato fondamentale in tutta la storia del sodalizio biancoblu: Stefano Del Buono. Gi? giocatore e dirigente nell'anteguerra, Del Buono ? l'uomo che risolleva le sorti della societ? nei giorni immediatamente seguenti la Liberazione. Nei primi anni della sua diretta attivit? non assume la carica di Presidente, che poi terr? per lunghi anni nei '50 e '60: preferisce l'incarico di ?vicepresidente tecnico?, affidando a imprenditori disponibili la massima carica sociale: prima Isidoro Bonini, che sar? in anni successivi presidente dell'IRI, poi l'ing.Dotta, titolare di una grande fabbrica che sorgeva dove adesso sono i giardini di San Michele.
Del Buono ? un fine tessitore, riesce a coagulare attorno alla societ?, tutte le forze vive della Citt?: imprenditoriali, commerciali ( i due albergatori pi? importanti Monti e Peluffo saranno tra i principali sostenitori), istituzionali ed un grande orchestratore del calcio?mercato, gi? molto vivo all'epoca.
Il suo primo colpo si chiama Valerio Bacigalupo: il grande portiere che ha giocato il campionato di guerra in prestito al Genoa, ? ceduto al Torino per 90.000 lire (e quattro palloni) dopo un incontro al Bar Splendid tra Del Buono e Ferruccio Novo, mediatori Vittorio Pozzo ed Egri Erbstein.
Nella trattativa ci sta anche un 'amichevole tra granata e biancoblu.
La partita si disputa il 23 Settembre 1945 e rappresenta, praticamente, la ripresa del grande calcio a Savona.
Il Torino si impone per 7?0 allineando questa formazione: Bacigalupo (Bodoira), Piacentini, Maroso, Castigliano, Gianmarco, Rigamonti, Guaraldo, Loich, Zecca, Mazzola, Ferraris II.
Il Savona, allenato da Felice Levratto, schiera: Pendibene (Caburi), Vignolo, Varicelli (Tomei), Lamberto (Ghersi), Zorzin, Calcagno, Ghiglione, Bacigalupo V, Cappelli, Dodi, Labbate.
I campionati non sono ancora strutturati su base nazionale, lo impediscono le condizioni delle strade e delle ferrovie: la Serie A ? suddivisa in 2 gironi (Nord e Sud); la Serie B, in 3, ed al girone A partecipano gli striscioni.
Si tratta di un campionato di transizione che vede, alla fine, la squadra classificarsi al decimo posto, mentre ? l'Alessandria a dominare e a raggiungere la massima divisione.
La squadra savonese ? composta, in gran parte da elementi locali, fra i quali spiccano alcuni dei protagonisti delle luminose stagioni a venire: Gino Vignolo, Ciccio Varicelli, Gino Ghersi, Giovanni Cappelli. In particolare evidenza si pone il centromediano Zorzin che, successivamente, calcher? i campi della serie A con Milan, Triestina e Padova.

Risultati
Classifica
La stagione
Archivio

League ©
Il Forum

 Ultimo sforzo!
 Stato dell'arte...
 Formazioni pro serie C...
 Compiti a casa
 Domande...
 Nuova proprietā, nuovo Savona?
 Stagione 2018-2019
 Prossima stagione...
 Formazioni 2018-2019
 Mercato di riparazione 2018-2019

SavonaClub.it Forum


Sito ufficiale

Clicca per leggere

Le altre di Lega Pro


Cerca



Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

WINDOWX.IT NO SPAM ATTACK 3.1

Vecchi articoli
Wednesday, 10 October
· DESIGNATO UN ROMANO
· SAVONA OSPITE DELLA JUVENTUS
Tuesday, 09 October
· LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
· UN DELIRIO TUTTO ITALIANO
· LE PAURE DEL SAVONA
Monday, 08 October
· IL COMUNE MINACCIA IL MILAZZO
· VIRDIS GOL, MA NON BASTA
Sunday, 07 October
· SAVONA ? MANTOVA 2-2
· AL BACIGALUPO ARRIVA IL MANTOVA
Saturday, 06 October
· DUE ASSENZE SICURE
Friday, 05 October
· E' SAVONA-CREMONESE
· GENTILE OUT PER ALMENO 40 GIORNI
Thursday, 04 October
· GRANDE PRIMO TEMPO E RETE SU RIGORE DI QUINTAVALLA
Wednesday, 03 October
· IL SAVONA ELIMINA L'ENTELLA
· DOMENICA DIRIGERA' UN PUGLIESE
· OGGI IL DERBY DI COPPA
Tuesday, 02 October
· PREOCCUPA IL GINOCCHIO DI GENTILE
Sunday, 30 September
· SANTARCANGELO ? SAVONA 1-0
· BIANCOBL? IN SCENA A SANTARCANGELO
Saturday, 29 September
· ''HANNO RACCOLTO MOLTO MENO DI QUANTO HANNO SEMINATO''

Articoli Vecchi


 

? 2002 Copyright by "Savona Club Gazzano WebGroup"
www.savonaclub.it - Sito ufficiale del Savona Club Giuliana Gazzano
Savonaclub.it ? attivo dal 11/07/2002, non ha periodicit? regolare, ma ? aggiornato secondo la disponibilit? del materiale.
Hosted by "Aruba.it" - Created by "Savona Club Gazzano WebGroup"

PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.