Registrati Home  ·  La partita  ·  Campionato  ·  Classifica  ·  Statistiche
Il Club

?Chi siamo
?Il consiglio direttivo

Gallery

?Indice
?Le partite
?I protagonisti
?Tifo & Turismo
?Immagini & Ricordi
?I video
?Gli audio

La storia del Savona

La storia del Savona
? Tutti i campionati
? Tutti gli avversari

Utenti online
In questo momento ci sono, 20 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Provenienza visite
free counters

News

?Archivio articoli
?Argomenti
?Cerca
?Invia news
?Top 10

Utility

?Web Links
?Tuo account
?Segnala SavonaClub.it
?Contatti
?AvantGo

Area Riservata

?Russopoli
?Le figurine del Corriere
?Il francobollo del 1959
?L'invito del 1947
?I "gettoni sport" D.E.A.
?La giostra dei foot-ballers
?La tessera del 1920
?La figurina del '42-'43
?Giochi on line

Meteo

Il Meteo di Savona
Clicca per vedere
by LIBERO.it

Viabilit
Autostrada dei Fiori SpA
Clicca per vedere

Autostrade SpA
Clicca per vedere

Serie C2 1981-82

Vale la pena rivivere l'avventura di coppa pi? ancora che quella di campionato, dove il Savona viaggiava a buon ritmo, ma poi la squadra ha dimostrato di preferire caratterialmente le sfide secche dell'eliminazione diretta: il girone di qualificazione vede gli striscioni chiudere imbattuti davanti ad Imperia e Sanremese, che militava in C1.
La prima fase veniva considerata alla stregua delle amichevoli di Agosto, quelle in cui si cercano pi? gli schemi e le intese fra i vari reparti che le vittorie: il superamento del turno era motivo di soddisfazione ma niente pi?. Nei sedicesimi il primo ostacolo: l'Empoli. I toscani non erano ancora la realt? del calcio professionistico che sarebbero diventati da l? a pochi anni: erano ancora nella fase della semina, un'ottima semina che li avrebbe portati a vincere la C1 l'anno successivo. Il Savona pass? agevolmente il turno al cospetto dei pi? quotati rivali e si present? agli ottavi spostando di pochi chilomentri il raggio d'azione: a Prato. I biancoazzurri pratesi militavano nella stessa categoria degli striscioni, girone C; a dirla cos? sembrerebbe che l'impegno fosse stato pi? facile, invece si rivel? assai ostico: all'1-0 dell'andata i toscani replicarono con lo stesso punteggio e solo i rigori qualificarono il Savona.
Nei quarti davanti ai biancobl? si par? la terza squadra biancoazzurra di fila: il Novara, che tra l'altro era anche compagna di girone. Altra sfida sul filo di lana: all'1-0 per i biancobl? dell'andata, i piemontesi replicarono con un 2-1. Non valeva il gol segnato in trasferta per cui si and? nuovamente ai rigori, e nuovamente i tiri dagli undici metri premiarono gli striscioni.
Il discorso cominciava a farsi interessante: in semifinale il Savona avrebbe incontrato il Lanerossi Vicenza, caduto in C1 dopo decenni di serie A e B. A blasone non c'era gara, a nomi nemmeno: i biancorossi non lesinavano gli sforzi per tentare il ritorno fra i cadetti , il Savona vivacchiava a met? classifica in C2... Sul campo il discorso sarebbe stato ben diverso.
Andata al Bacigalupo, 4.000 persone per la notturna di marted? 4 Maggio. La prima semifinale di Coppa ospitata da Savona.
Gli ospiti sono nettamente pi? forti ma i biancobl? si battono come leoni, la grinta contro la tecnica, la tenacia contro la sagacia. Il Savona passa in vantaggio con Zorzetto e i tifosi non credono ai loro occhi: si comincia a sognare la finale! A riportare tutti sulla terra ci pensa Perrone, entrato da 10 minuti al posto di Grop. La prova tutta cuore e volont? degli striscioni alla fine viene ripagata con grandi applausi, come se avessero veramente vinto.
Il ritorno si gioca un mercoled? pomeriggio: il 19 Maggio. Attaccati alle radio si vivono momenti di un'intensit? fenomenale quando Luccini, praticamente nell'unica azione d'attacco del Savona, porta in vantaggio i biancobl?! E' il 20? del primo tempo e manca veramente troppo per crederci: si aspetta l'onda d'urto veneta e i conseguenti danni. Invece il previsto assalto si trasforma solo in un assedio, passano i minuti ma la difesa ospite non capitola.
Rispolverando un catenaccio degno del Padova anni '60, i biancobl? si arroccano senza cedere: Ridolfi salta da un palo all'altro come se avesse vent'anni, i difensori spazzano tutto quello che passa in prossimit? dell'area, il Savona si difende in 10 e lascia l? davanti Luccini, pronto a colpire e tenere palla in qualche raro contropiede.
A trenta dal termine comincia una sofferenza inenarrabile; a venticinque si suda pi? che i giocatori in campo; a venti il mutismo ? totale; "Quanto manca?" "Un quarto d'ora" "Chi ? l'altra finalista?" "Il Campobasso" "Sono forti?" "Eeeh..."; meno dodici: gli sguardi esprimono un solo concetto "Dimmi che non sto sognando, dimmi che non sto sognando!". A dieci dalla fine Pierino Cucchi, vecchia gloria biancobl? e allenatore del Savona, fa una cosa per cui i tifosi del Delfino si mettono le mani nei capelli: fuori Luccini, unica punta che teneva impegnati due uomini a sua guardia, e dentro un difensore!
Definirla una mossa sciagurata ? poco: senza punte avversarie in campo i vicentini possono attaccare a pieno organico, invece che con soli 8 uomini. Il Savona rincula ma non ha pi? nessuno che possa lottare sui rinvii e alleggerire la pressione sulla difesa. Neanche il tempo di farsi passare per la testa tutti questi pensieri che i berici pareggiano; negli ultimi 9 minuti i padroni di casa ribaltano la situazione e distruggono il sogno di una citt? che, invece di lavorare, aveva passato il pomeriggio incollata alla radio. Le qualit? dei biancorossi vengono fuori anche nelle due finali e sar? il Lanerossi ad aggiudicarsi la Coppa.
Ma la stagione non si riduce alla sola cavalcata di Coppa Italia. In squadra esordisce il fglio dell'allenatore: Enrico Cucchi, giocatore di classe cristallina che a soli 16 anni si leva la soddisfazione di iniziare la carriera fra i professionisti.
Il Savona sar? solo la prima tappa di un cammino che lo porter? a vestire anche la maglia dell'Inter e della Nazionale Under 21, ma che verr? tragicamente troncato a soli 31 anni.

Risultati
Classifica
La stagione
Archivio

League ©
Il Forum

 Nuova proprietā, nuovo Savona?
 Stagione 2018-2019
 Prossima stagione...
 Formazioni 2018-2019
 Mercato di riparazione 2018-2019
 Nuova stagione
 Tattica...
 LOCANDINA SAVONA - ALESSANDRIA
 Virdis segna anche con la Juve
 Punto della situazione...

SavonaClub.it Forum


Sito ufficiale

Clicca per leggere

Le altre di Lega Pro


Cerca



Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

WINDOWX.IT NO SPAM ATTACK 3.1

Vecchi articoli
Wednesday, 10 October
· DESIGNATO UN ROMANO
· SAVONA OSPITE DELLA JUVENTUS
Tuesday, 09 October
· LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
· UN DELIRIO TUTTO ITALIANO
· LE PAURE DEL SAVONA
Monday, 08 October
· IL COMUNE MINACCIA IL MILAZZO
· VIRDIS GOL, MA NON BASTA
Sunday, 07 October
· SAVONA ? MANTOVA 2-2
· AL BACIGALUPO ARRIVA IL MANTOVA
Saturday, 06 October
· DUE ASSENZE SICURE
Friday, 05 October
· E' SAVONA-CREMONESE
· GENTILE OUT PER ALMENO 40 GIORNI
Thursday, 04 October
· GRANDE PRIMO TEMPO E RETE SU RIGORE DI QUINTAVALLA
Wednesday, 03 October
· IL SAVONA ELIMINA L'ENTELLA
· DOMENICA DIRIGERA' UN PUGLIESE
· OGGI IL DERBY DI COPPA
Tuesday, 02 October
· PREOCCUPA IL GINOCCHIO DI GENTILE
Sunday, 30 September
· SANTARCANGELO ? SAVONA 1-0
· BIANCOBL? IN SCENA A SANTARCANGELO
Saturday, 29 September
· ''HANNO RACCOLTO MOLTO MENO DI QUANTO HANNO SEMINATO''

Articoli Vecchi


 

? 2002 Copyright by "Savona Club Gazzano WebGroup"
www.savonaclub.it - Sito ufficiale del Savona Club Giuliana Gazzano
Savonaclub.it ? attivo dal 11/07/2002, non ha periodicit? regolare, ma ? aggiornato secondo la disponibilit? del materiale.
Hosted by "Aruba.it" - Created by "Savona Club Gazzano WebGroup"

PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.